Decimo anniversario!!!

Oggi sono trascorsi esattamente 10 anni da uno dei tre giorni più belli della mia vita … LE NOZZE!!!

Erano giornate perturbate climaticamente tant’è che la mattina stessa il collega che mi doveva prestare l’auto d’epoca decapotabile diede forfait e dovetti organizzarmi con un amico che aveva una SAAB anch’essa cabriolet, poi al primo pomeriggio passai da via Aldo Moro, feci salire mia moglie traendola a forza da casa dei suoi (dai che scherzo, era consenziente!!!)  e insieme andammo alla chiesa dove ci aspettavano amici e parenti nel miglior modo possibile … puntuali!!!

Era abbastanza anomala la puntualità ad un matrimonio ma … da una Dottoressa in Economia e Commercio e da un cugino del parroco che celebrava la cerimonia (quindi potevo effettivamente subire tutti gli improperi per eventuali ritardi) non poteva andare diversamente!!!

Lasciai la macchina cabrio proprio davanti alla chiesa ma poi durante la cerimonia il rovescio pazzesco che si verificò impose che qualcuno l’andasse a chiudere (volete che lasci li mia moglie da sola proprio in mezzo alla funzione??? 🙂

Testimoni di nozze erano: Omar e Stefania (miei grandi amici) per Barbara, e mio fratello e mia sorella per me …. Il massimo che si poteva chiedere.

Io e Barbara abbiamo anche letto con voci tremolanti e carichi di emozione. Ricordo ancora la lettura che insieme avevamo scelto era quella della costola di Adamo da cui nasceva Eva .

Una cerimonia accompagnata anche dal violino e dall’organo di cui ricordo l’emozione ancora adesso con la gocce agli occhi nel momento in cui suonarono l’Ave Maria, io e Barbara vicini che ci scambiavamo sorrisi e che ci univamo sempre più indissolubilmente … NON OSI SEPARARE L’UOMO CIO’ CHE DIO UNISCE.

Uscimmo che lo scroscio era passato ma l’acqua continuava a cadere dalle piante.

Eravamo MARITO E MOGLIE.

Una vita, un amore, il mio sei tu cara Barbara.

Saluti radiosi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*